Class – action nei confronti del Comune di Torino per servizio di teleriscaldamento

Il MoVimento Cinque Stelle intende promuovere un’azione collettiva nei confronti del Comune di Torino a causa dell’applicazione di politiche energetico – ambientali inefficaci che hanno fatto conseguire alla città il primato europeo in termini di inquinamento atmosferico. In particolare, la promozione su vasta scala del servizio di teleriscaldamento non è stata accompagnata da una sufficiente politica di trasparenza in merito agli effettivi benefici per l’ambiente. Denunciamo inoltre il conflitto di interesse tra la posizione che riveste il Comune all’interno dell’azienda venditrice di calore da teleriscaldamento, IREN, e quella di ente pubblico a cui spetta la diffusione delle buone pratiche di risparmio energetico. Anche dal punto di vista economico permangono zone d’ombra in quanto risulta incomprensibile come in numerosi casi il prezzo del kWh termico da teleriscaldamento presenti un costo pari o addirittura superiore a quello prodotto con un normale impianto di riscaldamento centralizzato riqualificato secondo le migliori pratiche costruttive attualmente sul mercato.

La conferenza stampa avrà luogo domani 12 maggio 2011 alle ore 11.00 nei locali del Roloy Cafè in via Vassalli Eandi 34/A.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il MoVimento al numero 335 494340 o via email all’indirizzoantonino.iaria@piemonte5stelle.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *