Comunicato Stampa

index

Leggiamo sia su “La Stampa” cronaca di Ivrea che sulla “Sentinella” , a proposito dell’inaugurazione della “Passerella”, avvenuta Sabato 12 Ottobre, che il Movimento Cinque Stelle di Ivrea avrebbe criticato la scelta dell’intitolazione del viadotto a Natale Capellaro in quanto zio di Laura Salvetti, Assessore alla Cultura.
Ci dispace constatare che, ancora una volta, l’informazione cerca di travisare i nostri messaggi, non sappiamo se per superficialità o per dolo.

Precisiamo quindi, con preghiera di darne evidenza, che noi NON abbiamo MAI contestato la famiglia Salvetti nè tantomeno l’intitolazione del ponte all’egregio zio Capellaro. Abbiamo bensi’ contestato l’azione del Sindaco Della Pepa nel momento in cui ha nominato l’assessore Salvetti. Nomina che ha violato un impegno preso con i cittadini e l’associazione Libera.

Allo stesso modo non contestiamo la “passerella” in quanto tale, ma chi ha deciso di costruire quest’opera inutile e costosa in un periodo di crisi senza consultare i cittadini e fregandosene delle conseguenze sul bilancio comunale e sulle loro tasche.

M5s di Ivrea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *