Comunicato stampa: sciopero della fame a staffetta contro i neonicotinoidi

IN PIAZZA CONTRO LA MORIA DELLE API E PER LA SALUTE DI TUTTI

Come rappresentante istituzionale e come cittadino non posso ignorare che due concittadini stanno praticando lo sciopero della fame da ormai tre mesi per chiedere la messa al bando delle sostanze contenenti neonicotinoidi. Marisa Valente e Renato Bologna del comitato “Basta Veleni” lottano per la salute di tutti.

Essi chiedono da anni l’eliminazione dal mercato di queste sostanze insetticide, la cui dannosità per le api è ormai stata verificata da analisi di laboratorio: dopo i prodotti a uso farmaceutico, come le larve e la pappa reale, il riscontro certo è ormai anche sul miele.

I neonicotinoidi sono sostenze sistemiche e neurotossiche, provocano la morte di migliaia di insetti utili ogni anno e lasciano residui anche nella frutta e nella verdura di cui ci cibiamo.
Il divieto nazionale del loro uso nella concia del mais, importante ma poco incisivo, scadrà il 31 ottobre, ed in questo momento Bayer e Syngenta sono sotto indagine da parte del procuratore Guariniello per il reato di “Diffusione di malattie degli animali (o delle piante) pericolose per il patrimonio zootecnico e per l’economia nazionale” proprio in relazione all’uso della sostanza chlotianidin all’interno del “Poncho” prodotto da queste due aziende.

Al silenzio imbarazzante dell’Assessore Sacchetto, da me sollecitato attraverso una interrogazione ed una richiesta di audizione in commissione, cui peraltro non si è presentato, rispondo aderendo allo sciopero della fame “a staffetta” per un sostegno fattivo a Marisa e Renato, che sono ormai allo stremo.
Chiunque voglia aderire è il benvenuto, ci si vede in piazza Castello al loro fianco fino al 15 ottobre, quando si terrà la manifestazione internazionale contro i neonicotinoidi.

Come consigliere sarò in piazza lunedì 10 la mattina dalle 9 alle 10 e tutto il pomeriggio a digiunare e sostenere gli amici di “Basta Veleni”.

Non deleghiamo la difesa della nostra salute a chi risponde a logiche lobbistiche!

 
Fabrizio Biolé
Consigliere Regionale
Gruppo MoVimento 5 Stelle

One thought on “Comunicato stampa: sciopero della fame a staffetta contro i neonicotinoidi

  1. Pingback: Mobiltazione contro i neonicotinoidi, killer delle api « Centro Omeopatico Veterinario Olikos – Dr. David Bettio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *