Cortopassi: campagne elettorali costose

Apprendiamo dai quotidiani che il Consigliere regionale del PDL Cortopassi è indagato per concussione, in concorso con l’ex Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Zanotti, nell’ambito di un’inchiesta sulla Provincia di Vercelli. Avrebbero chiesto a due amministratori di imprese valsesiane di versare fondi per la loro campagna elettorale, inducendo il timore di perdere appalti pubblici. Ovviamente attendiamo che la giustizia faccia il suo corso, ma solleveremo presto in Aula l’opportunità di dimetterersi per potersi meglio difendere nelle Aule giudiziarie.
Non possiamo non sottolineare ancora una volta come le campagne elettorali siano costose e per questo si abbia bisogno di notevoli “contributi” e di come questo faccia sì che l’ingerenza degli interessi economici nella politica sia sempre più forte. La nostra cura è mandare “via i soldi dalla politica” e tornare a fare una politica di servizio alla cittadinanza, alla ricerca del bene comune. Eguali spazi e tetti alle spese delle campagne elettorali sono alla base di una mia proposta di riforma della legge elettorale regionale.

Davide Bono – Consigliere Regionale MoVimento 5 Stelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *