Gara di solidarietà per i No TAV: obiettivo raggiunto!

Gara di solidarietà per i No TAV: obiettivo raggiunto!

Con grande soddisfazione apprendiamo che la gara di solidarietà iniziata subito dopo il pronunciamento della sentenza che ha condannato Alberto Perino, Loredana Bellone e Giorgio Vair al pagamento di un ingente risarcimento a Ltf ha raggiunto l’obiettivo prefissato: oltre 220.000 euro in pochi giorni.
Neanche la richiesta di cifre astronomiche può scalfire la determinazione dei No TAV nel portare avanti la loro battaglia contro questa inutile, devastante e costosissima grande opera.

Quanti affermano che in Valsusa sopravvivano pochi, sparuti oppositori al TAV dovranno finalmente ammettere la realtà: in un momento di grave crisi economica, moltissime persone, da ogni parte d’Italia, hanno scelto di dimostrare la loro solidarietà e la loro vicinanza nei confronti di chi da anni lotta per preservare il proprio territorio dalla devastazione e dalla speculazione delle fortissime lobby Sì TAV.

Adesso è importante proseguire lungo questo percorso: bisogna sostenere gli oltre 500 No TAV inquisiti e le spese legali da affrontare sono ancora molte.
Noi proseguiamo la nostra attività, fieri di portare in Parlamento la voce del popolo No TAV, un popolo dotato di un cuore immenso.

Marco Scibona – Senatore M5S Piemonte
Alberto Airola – Senatore M5S Piemonte
Laura Castelli – Deputata M5S Piemonte
Ivan Della Valle – Deputato M5S Piemonte

One thought on “Gara di solidarietà per i No TAV: obiettivo raggiunto!

  1. Enrico Bandiera 16/02/2014 at 09:05 - Reply

    Grazie a tutti.
    Continua ad essere düra ma vinceremo noi!

    Vedo qui sopra un link di notizie sul pirogassificatore di Borgofranco.
    Ieri manifestazione NOPIRO a Borgofranco riuscita molto bene. Vi era pure un gruppo di Vallevirtuosa, comitato che aiutò alla vittoria nel referendum contro il pirogassificatore in Valle d’Aosta; e una gruppo NOTAV

    Continuiamo determinati, si stancheranno prima loro!!

    enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *