MoVimento 5 Stelle unica vera opposizione al TAV

E’ curioso come i gruppi di opposizione alla linea Alta Velocità Torino-Lyon si moltiplichino leggendo le notizie dell’ANSA. Dei 340 emendamenti 300 sono stati scritti dal MoVimento 5 Stelle e firmati dalla collega Artesio di FdS e Buquicchio dell’IDV per permetterci di presentarli. SEL e PD sono favorevoli all’opera. Al momento la Giunta non ha ritirato il maxi-emendamento, l’ha solo diviso in singoli articoli, imbavagliando di fatto i gruppi consiliari contrari all’opera (MoVimento 5 Stelle e, in parte, Federazione della Sinistra). Il MoVimento 5 Stelle ha già presentato una cinquantina di Ordini del Giorno che secondo art. 87 del Regolamento “servono di indicazione alla Giunta in relazione alla legge in esame” per reintrodurre la discussione sull’inutilità, i costi economici ed ambientali insostenibili di un’opera voluta dalle lobbies e dai partiti per distribuire soldi pubblici a debito. Quale Governo può ancora pretendere di spendere miliardi di euro con 1900 miliardi di debito e l’impossibilità a finanziare sanità pubblica, scuola pubblica e mobilità pendolare e altri diritti sanciti dalla Costituzione con vaghe promesse di cifre ottimistiche di merci e passeggeri in transito veloce, prendendo in giro i cittadini con ingannevoli pubblicità progresso e mettendo a rischio gli stessi imprenditori valsusini?

Davide Bono – Gruppo Consiliare MoVimento 5 Stelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *