Parlamento Pulito 2011 – Scendiamo in piazza

Il MoVimento 5 Stelle scende in piazza in tutto il Piemonte per chiedere che la proposta di legge di iniziativa popolare “Parlamento Pulito” venga messa in discussione”


Sono già passati più di 3 anni e mezzo dal Primo V-Day. Quel giorno, l’8 settembre 2007, ci fu la prima grande dimostrazione di come la rabbia e l’indignazione di tutti coloro che non si sentivano più rappresentati da nessuno potesse diventare anche proposta. In tutte le principali piazze italiane si videro lunghe ed ordinate file di cittadini che volevano riprendersi la possibilità di decidere, e chiedevano di poter scegliere delle persone oneste a rappresentarli. Furono raccolte 350.00 firme per la proposta di legge di iniziativa popolare denominata “Parlamento Pulito” che aveva 3 punti molto chiari:

  • Via dal Parlamento i condannati in via definitiva
  • Limite di due mandati elettorali
  • Reintroduzione della preferenza diretta

Le firme vennero depositate da Beppe Grillo nel dicembre dello stesso anno nelle mani dell’allora Presidente del Senato Franco Marini; da allora le firme giacciono in qualche ripostiglio e la proposta di legge è ferma in Commissione Affari Costituzionali del Senato.

Domani si torna in piazza in tutta Italia per ricordare alla Casta che noi non ci siamo dimenticati di quella proposta, e che vogliamo iniziare le pulizie di primavera.

Chiediamo a tutti di partecipare, e di portare una scopa…

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Di seguito gli appuntamenti in Piemonte:

Torino: Piazza Carignano dalle 15

Cuneo: Via Roma 4, davanti alla Prefettura dalle 10 alle 19

Pinerolo: Corso Torino sotto i portici dalle 9 alle 13

Carmagnola: Piazza Quattro Martiri dalle 9

Alpignano: Piazza 8 marzo dalle 10

San Mauro Torinese: Ponte Vecchio dalle 10

Novara: Piazza delle Erbe dalle 10

Maggiori informazioni su parlamentopulito.weebly.com
Lista Aderenti e Presidi su parlamentopulito.weebly.com/adesioni

Gruppo Consiliare MoVimento 5 Stelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *