Prima edizione di «Cultura è Movimento»

Sabato 21 Giugno è andata in scena la prima edizione di “Cultura è Movimento”.
Il Movimento 5 Stelle durante la giornata ha distribuito centinaia di libri gratuitamente.
Situata all’inizio di Via Palestro, l’esposizione di libri e quadri di artisti locali ha catturato
l’attenzione di moltissime persone. Per molti, scoprire che qualcuno è ancora disposto a donare in
cambio di nulla, è stato un vero Shock. Quando il progetto è stato spiegato, l’entusiasmo è salito alle
Stelle. Molte le richieste di partecipazione e la disponibilità a portare altri libri e opere.
Il progetto nasce dalla volontà del Movimento 5 Stelle di dare corso a nuove iniziative culturali.
Abbiamo deciso di fare qualcosa di concreto in proposito. Le persone che possiedono libri, possono
portali al banco e metterli in “Movimento”. Insieme al libro viene fornito un segnalibro con le
istruzioni per l’eventuale e non obbligatoria restituzione, ennesima occasione per dialogare.
Con banchetti innovativi e costanti auspichiamo un rilancio della cultura e della passione per la
lettura.
L’evento è parte di un contesto più ampio identificato come “Città dell’uomo”, un chiaro
riferimento ad Adriano Olivetti.
Il movimento sta organizzando tutta una serie di progetti correlati fra loro, che hanno lo scopo di
cambiare la città, di rilanciare un nuovo rapporto tra cittadini, impegno politico e cultura, guardando
ad una “città ideale.” Noi crediamo che si possa fare, certo, non seduti al tavolo di una convention,
ma con azioni pratiche e il coinvolgimento diretto della popolazione. Per anni la cultura e il
“sociale” sono sembrati prerogativa dei salotti “buoni” di Ivrea, in un contesto “perbenista”, in cui i
soggetti preferivano dare buoni consigli piuttosto che agire in prima persona.
Noi la “Città dell’uomo” abbiamo deciso di pensarla, condividerla e attuarla attraverso un rapporto
nuovo, diretto e creativo con i nostri concittadini. Una città del futuro, un’utopia da realizzare,
sostenuta dalla forza delle decine di Associazioni “libere” che eroicamente si battono per il
territorio.
L’appello è per tutti! Chi ha libri, quadri, opere d’arte, idee, progetti che vuole mettere in
Movimento, ci contatti.
«Cultura è Movimento, se la fermi Muore!»

M5S di Ivrea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *