Ricca “espulso”, niente elezioni !

Apprendiamo dai giornali, senza nascondere una naturale soddisfazione per la notizia, che Luigi
Ricca, l’attuale sindaco di Bollengo, non potrà, in forza alla legge Severino, partecipare alle elezioni
del 25 Maggio. La Commissione Elettorale del Tribunale di Torino ha ritenuto che il suo
patteggiamento avvenuto del 1996 per un procedimento giudiziario a suo carico glielo impedisse
(120 milioni di lire ricevute impropriamente da una agente dell’Ina Assitalia). Fin qui tutto molto
positivo, segno forse che qualche cambiamento nel costume del paese sta avvenendo, ma che andrà
ribadito quotidianamente affinchè diventi consuetudine. Come Movimento 5 Stelle, rimarchiamo la
nostra visione sulle questioni di incompatibilità: persone con accertate responsabilità penali, in
special modo se riguardano la vita amministrativa, come i casi di tangenti , non devono poter
accedere più a qualsiasi tipo di carica pubblica, in qualsivoglia forma la si intenda.
Siamo tuttavia consapevoli che non è stata solo una questione di costume a spingere in questa
direzione la commissione elettorale. Si mormorava da tempo nei corridoi che la figura di Ricca
fosse “figura svantaggiosa per l’esito elettorale”, proprio perchè le “liste pulite” sono divenute
parametro molto importante in seguito alle nostre battaglie.
Qualcuno, venuto a conoscenza del possibile lato compromettente, ovvero la figura di Ricca, ha
cercato di rimediare per tempo e questa la consideriamo già una nostra vittoria. Tagliarlo fuori dalla
lista, rientra quindi probabilmente in una più estesa strategia politica, mirata a contenere la
possibilità per gli avversari di sfruttare la denuncia delle “mele marce” a proprio vantaggio.
Sicuramente il tribunale ha svolto in modo autonomo e congruo il proprio operato, ma i più attenti
sapranno che certe scelte risentono anche del clima politico e dell’evidente opportunità di fare fuori
quelli che “non servono più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *